Ho letto “Due Vite” di Emanuele Trevi, ultimo Premio Strega e non ne sono uscito bene bene

Parto da cinque presupposti: 1. Lo Strega mi ha quasi sempre deluso ed erano anni che non cadevo nella trappola. Sfogliandolo, in libreria, avevo letto "Gadda" e "Ingravallo" nello stesso rigo e ho pagato dazio a questa mania di leggere e studiare tutto sull'Ingegnere; 2. In vita mia, in 20 anni di letture, ho scritto … Leggi tutto Ho letto “Due Vite” di Emanuele Trevi, ultimo Premio Strega e non ne sono uscito bene bene