Grazie, graziella e grazia al Ca…

Benigni ha avuto un primo chiaro cambiamento con "La Vita è Bella" per poi definitivamente convertirsi alla democrazia cristiana col presunto incontro col "divino". Dai lunghi monologhi anti-berlusconi (quelli più recenti che erano già retorici accontentini a noi orfani di Luttazzi e simili, sempre più ripetitivi e privi di quella lingua irsuta, elettrica e acidognola … Leggi tutto Grazie, graziella e grazia al Ca…

Premio Massimo Troisi

"Migliore testo teatrale, sceneggiatura cinematografica e scrittura seriale di fiction televisive" nella sezione Autore emergente (ex equo con Francesco Niglio) «Di cosa sono fatti i testi teatrali ben riusciti? Di forma e contenuto. Ovviamente la loro efficacia consiste, secondo una regola codificata da Pirandello in poi, nella perfetta compenetrazione e sinergia di questi due elementi … Leggi tutto Premio Massimo Troisi

Sono volgare e so che nella vita suonerò

Mi sono sentito come quando morì mio zio. Forse perché, fisicamente, mio zio mi ha sempre ricordato Pino Daniele.Tra l’altro, l’orario è stato anche più o meno lo stesso.2 e 30 più o meno: chissà com’è che non riuscivo a prendere sonno. Non era semplice insonnia, ma una specie di arteteca. Nel letto, dal cellulare, … Leggi tutto Sono volgare e so che nella vita suonerò

L’importanza di studiare Massimo Troisi

Le sigarette, la droga, il cibo, la masturbazione, una corsa, una birra, due birre, tre birre, un pianto, un libro di Bruno Vespa.Tante sono le terapie possibili per debellare - quotidianamante - la malattia più atroce dei nostri tempi: la pucundria. E chi è napoletano lo sa:la pucundria, come diceva Pino Daniele, può sbatterti ogni minuto … Leggi tutto L’importanza di studiare Massimo Troisi