La “fiction” Matteo Salvini

Una delle funzioni basilari delle narrazioni popolari è rispondere al bisogno di personaggi semplici sui quali proiettare ideali e speranze. Qualcuno capace di incarnare ciò che vorremmo essere, riempendo vuoti e risolvendo conflitti. La capacità di Salvini è, non solo quella di mostrarsi come l’uomo “comune”, che si fa i selfie mentre addenta un panino,…